APieMme Maintenance & Process-Your Main Title Here

Biogas
Cos’è il biogas e a cosa serve
Si sente spesso parlare di biogas, a volte grazie a notizie superficiali o contraddittorie, ma forse non tutti sanno esattamente cosa sia e a cosa serva. 

Il biogas è una miscela composta principalmente da metano e (in ordine d’importanza) anidride carbonica, ossigeno, acido solfidrico, idrogeno e azoto, con tracce infinitesimali di altre sostanze praticamente non misurabili. Esso è generato in impianti appositi, grazie alla fermentazione di grandi quantità di sostanze organiche dette biomasse.

La fermentazione, tecnicamente denominata digestione anaerobica, è causata da batteri appartenenti a particolari ceppi che lavorando in assenza di ossigeno trasformano parte della biomassa in gas. Questo complicato processo biologico avviene all’interno di una speciale struttura chiamata digestore. Una volta esaurita la reazione, quello che rimane della biomassa prende il nome di digestato e viene impiegato in agricoltura come fertilizzante.

Read More
A cosa serve il biogas?
Il biogas è impiegato in larga parte per la produzione di energia elettrica, e in misura minore di biometano.

Nel primo caso il gas è immesso in un cogeneratore, dove viene bruciato in un motore che trasforma l’energia meccanica in elettricità. La quasi totalità dell’energia elettrica è venduta in rete, mentre una piccola frazione serve per far funzionare l’impianto (il cosiddetto autoconsumo). 

Nel secondo caso il gas dev’essere purificato con un processo che in gergo tecnico si chiama upgrading. Il biometano così ottenuto viene venduto e utilizzato esattamente come il metano da estrazione (per usi domestici, autotrazione, eccetera). 

           
                                                                                                       




 

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza sul nostro sito Web. Per saperne di più, vai alla pagina sulla privacy.
x